Regolamento di NachbarNet

1. Condizioni generali
NachbarNet favorisce l’incontro e la collaborazione tra persone che vivono a Basilea e dintorni. NachbarNet mette a disposizione una piattaforma Internet per poter inserire annunci per offerte e richieste di aiuto, scambio e collaborazione in diversi settori.

2. Come un mercato ma non orientato al profitto
Ogni persona può portare il suo contributo e far parte del NachbarNet. Ogni attività ha lo stesso valore delle altre. Coloro che in primo luogo cercano il profitto devono rivolgersi ad altre piattaforme informatiche.

3. Volontariato ed impegno
Ogni prestazione è volontaria. Nessuno è obbligato ad accettare un servizio. La cosa importante è che da entrambe le parti si possa immaginare di accettare un servizio basandosi su attività concrete, sul tempo che ognuno ha a disposizione e sulla simpatia reciproca. Una volta preso un accordo tra le parti si deve poi mantenerlo.

4. Rispetto e discrezione
Con il NachbarNet si incontrano persone che si trovano in situazioni di vita differenti dalla propria. La personalità e lo stile di vita di ognuno devono essere rispettate; le informazioni private devono essere trattate con discrezione.

5. Qualità
Ognuno dovrebbe stimare in modo realistico le proprie capacità per poter offrire servizi di qualità. Chi cerca supporto deve essere consapevole che non ha a che fare con dei professionisti e di conseguenza non si devono avere pretese irrealiste. La segreteria del NachbarNet può dare consigli in caso di situazioni difficili. Gli utilizzatori con accesso Internet sono pregati di gestire le proprie offerte e richieste da soli. Coloro che non posseggono un accesso Internet debbono comunicare spontaneamente alla segreteria del NachbarNet quando sono troppo impegnati, sono assenti oppure si sono trasferiti altrove.

6. Risarcimento e scambio
Chi chiede supporto paga normalmente la persona che dà aiuto 15 CHF all’ora. Questo piccolo risarcimento può essere rivisto al rialzo o al ribasso in caso di accordo tra entrambe le parti. Non tutti i volontari hanno bisogno di un risarcimento mentre alcuni richiedenti vogliono o possono pagare di più. Se da prestazioni sporadiche si passa ad un numero di ore d’aiuto consistente, si consiglia la stipulazione di un contratto lavorativo e l’iscrizione alle assicurazioni sociali. Non sono previste ricompense per attività di utilità pubblica e servizi di scambio.

7. NachbarCheck
Persone con basso reddito hanno la possibilità di richiedere presso NachbarNET dei buoni chiamati NachbarCheck. Con i suddetti buoni si possono pagare coloro che prestano aiuto.

8. Responsabilità, esclusione
NachbarNet non fa alcuna selezione delle persone che si offrono volontarie e non si prende alcuna responsabilità per eventuali danni che possono essere causati da coloro che offrono servizi. NachbarNet può escludere però coloro che hanno avuto un comportamento scorretto.

9. Protezione della privacy
E` obbligatorio fornire dati personali veridici. In ogni momento si può richiedere la cancellazione dei propri dati personali. Nella rubrica "Tempo libero" la privacy viene garantita ad un livello superiore:
Colui che richiede i dati relativi ad un annuncio, riceverà solo il nome, il numero di telefono e l’indirizzo E-Mail dell’intestatario dell’annuncio. Costui riceverà allo stesso tempo il nome, il numero di telefono e l’indirizzo E-Mail del richiedente.

10. Sostenitori
Il team del NachbarNet e l’amministrazione centrale non lavorano su base volontaria ma il loro lavoro è remunerato. Coloro che sono soddisfatti dei servizi forniti dalla piattaforma NachbarNet sono pregati perciò di sostenerla con donazioni in base alle proprie possibilità economiche.